Regione Friuli-Venezia Giulia

Servizi cimiteriali e luci votive

Ultima modifica 2 luglio 2018

UFFICIO CIMITERIALE E LUCI VOTIVE
Sede: via del Buret n. 8 – 33010 Pagnacco (UD) – piano terra
Telefono: 0432661930
Fax: 0432661919 

Responsabile di area:  dott.ssa Jolanda FUMOLO
Tel. 0432.661933 


Personale addetto:

Romanello Carla 

Tel. 0432.661932 

Canciani Lisa     

Tel. 0432 661982
 

Orario di apertura per il pubblico

lunedì 11.00-13.00

martedì 11.00-13.00

mercoledì 17.00-18.00

giovedì 11.00-13.00

venerdì 11.00-13.00

sabato chiuso

 

CIMITERI DEL COMUNE DI PAGNACCO

Cimitero di Pagnacco – via Plaino

Cimitero di Plaino – via Madonna Tavella

 

CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI PAGNACCO

Concessione colombaro:

  • avviene esclusivamente al momento del decesso con tumulazione esclusivamente del feretro (successivamente potranno essere tumulate ceneri e/o resti mortali di aventi causa);
  • avviene esclusivamente seguendo l’ordine progressivo numerico dal basso verso l’alto e quindi dall’alto verso il basso, e così sino ad esaurimento della disponibilità;
  • nel caso di rinuncia formale o tacita all’assegnazione del colombaro, l’interessato potrà presentare nuova istanza di concessione non prima che siano trascorsi sei mesi dalla precedente istanza, seguendo l’ordine progressivo numerico dal basso verso l’alto e quindi dall’alto verso il basso, e così sino ad esaurimento della disponibilità;

Concessione loculo ossario:

  • avviene esclusivamente al momento della esumazione o estumulazione di resti mortali o di cremazione di salma;
  • avviene esclusivamente in ordine di progressione della fila (essendo fila unica);

Concessione area cimiteriale:

  • la concessione dell’area cimiteriale potrà avvenire esclusivamente seguendo l’ordine progressivo numerico dal basso verso l’alto e quindi dall’alto verso il basso, e così sino ad esaurimento della disponibilità;

Inumazione in campo comune:

  • è ammessa solamente per feretri (uno per posto);
  • è esclusa per urna ceneraria o cassetta con resti mortali.

 

PER I CITTADINI NON RESIDENTI NEL COMUNE DI PAGNACCO:

  • è ammessa la richiesta motivata dalla presenza nel Comune di Pagnacco di parenti in vita o defunti fino al II grado in linea retta (art. 75 del CC e seguenti), ovvero con il fatto di essere stato, il defunto, residente a Pagnacco almeno 15 anni consecutivi;
  • la tumulazione in colombaro avviene nelle ultime due file in alto.

 

CENERI

Le ceneri possono essere tumulate in loculi (se già presente la salma di un congiunto), in loculi ossari, in tomba di famiglia. Possono anche essere affidate a un congiunto, previa richiesta di questo al comune di decesso che emette l’autorizzazione di affidamento delle ceneri.

 

VOLONTA’ DI CREMAZIONE

  • La volontà di cremazione e dell’eventuale successiva dispersione delle ceneri può essere manifestata dalla persona ancora in vita con una delle seguenti modalità:
  1. dichiarazione all’ufficiale dello stato civile del comune di residenza;
  2. disposizione testamentaria;
  3. iscrizione ad una delle associazioni riconosciute;
  • la volontà di cremazione può essere manifestata dal coniuge del defunto o, in difetto di questi, dal parente più prossimo individuato ai sensi degli articoli 74, 75, 76 e 77 del codice civile e, in caso di concorrenza di più parenti dello stesso grado, dalla maggioranza assoluta degli stessi.

 

REPERIBILITA’:

L’ufficio cimiteriale del Comune è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00, e il lunedì e il mercoledì pomeriggio dalle ore 17.00 alle ore 18.00, in Via del Buret n. 8 al piano terra.

Per informazioni è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 14.00 e il lunedì e mercoledì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00 – telefono 0432661930 – email anagrafe@comune.pagnacco.ud.it – fax 0432661919.

Le ditte di Onoranze Funebri per urgenze possono rivolgersi alla coop. Noncello il sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00, al numero di cellulare 3461878827.

 

TARIFFE SERVIZI CIMITERIALI:

Vedere allegato

 

SERVIZIO LUCI VOTIVE

Attivazione luce votiva

La domanda di attivazione deve essere presentata all'Ufficio Cimiteriale.

L'abbonamento è annuale e decorre dal 1^ gennaio al 31 dicembre. In caso di nuova attivazione decorre dal primo giorno del mese del trimestre successivo a quello in cui è stata presentata la domanda.

Disdetta luce votiva

L'abbonamento si intende rinnovato tacitamente alla scadenza, di anno in anno, salvo disdetta da far pervenire all'Ufficio Cimiteriale entro e non oltre il 31 ottobre dell'anno precedente.

Subentro in abbonamento di altro utente

Per richiedere il subentro nell'abbonamento di un altro utente, occorre compilare a domanda e presentarla all'Ufficio Cimiteriale.

Domanda allacciamento luce votiva

Allegato 24.00 KB formato pdf
Scarica

Tariffe cimiteriali

Allegato 12.00 KB formato pdf
Scarica